Investitori di criptovalute ammoniti dall'autorità di vigilanza finanziaria australiana

1 min


-1
4 azioni, -1 punti
crittografia ASIC

L'ASIC, la Australian Securities and Investment Commission, ha recentemente rilasciato una dichiarazione forte in cui afferma che tutte le criptovalute rimarranno non regolamentate, con il paese alla ricerca di soluzioni volte a mantenerlo competitivo.

In una dichiarazione agli investitori di criptovalute, Joe Longo, presidente dell'ASIC, ha affermato che il paese deve esercitare molta cautela quando si tratta di criptovalute e la necessità di rimanere vigili sulle potenziali cadute. Il severo avvertimento del presidente dell'ASIC ruota fortemente attorno al fatto che i prodotti crittografici sembrano fallire quando si tratta di adottare rigide misure di protezione dei consumatori.

“I consumatori dovrebbero avvicinarsi investire in criptovalute con grande cautela. Al momento molte criptovalute probabilmente non sono 'prodotti finanziari'…. per la maggior parte, almeno per ora, gli investitori sono da soli", ha detto Longo.

Ma Longo non è stato del tutto negativo sull'ammissione delle criptovalute che "le criptovalute sono alle nostre porte" e che la sua domanda continua a crescere, qualcosa che ha attirato l'attenzione sia di principianti che di persone esperte che sono desiderose di combattere di più.

100% fino a

5,000 mBTC

+300 giri gratuiti
  • Crypto-friendly
  • Un sacco di slot
  • Piattaforma moderna
Australia
Canada
Francia
Italia
JP
Nuova Zelanda
Sudafrica
United Kingdom

Solo 18+ nuovi giocatori. min. Requisito di scommessa. Valido fino a nuovo avviso. Si applicano i Termini e condizioni completi

Longo ha inoltre affermato che le implicazioni per i consumatori sono enormi e che i consumatori devono avanzare in tali iniziative sapendo di essere stati avvertiti. Longo ha disapprovato una critica secondo cui l'ASIC stava cercando di eliminare il rischio dagli investimenti, affermando che l'ASIC non era in grado di rischiare alcun tipo di investimento, ma di affrontarlo nel modo giusto.

La mossa cauta dell'Australia sulle criptovalute avviene in un momento in cui la Commonwealth Bank è sulla scia dell'introduzione del commercio di Bitcoin e il prestatore centrale del paese ha chiamato le criptovalute "mode".

Anche se gli investimenti in criptovalute hanno visto diversi investitori trarne profitto, dal lato negativo, ci sono state alcune segnalazioni inquietanti che hanno a che fare con le truffe crittografiche. Nei primi mesi del 2021, la rete DeFi ha riportato $ 10.5 miliardi rubati con molti australiani che cercavano di accumulare perdite di quasi $ 101 milioni solo quest'anno a causa di diverse truffe crittografiche.

Se la tua intenzione è quella di rimanere al sicuro, potresti voler restare solo con persone affidabili Casinò Crypto australiano operatori quali A.C. Gioco, 7 Bite BitStarz casinò.

Mi piace? Condividi con i tuoi amici!

-1
4 azioni, -1 punti